Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Targa, Andrea (2010) STUDIO DELL'ESPOSIZIONE AMBIENTALE DELLE API AGLI INSETTICIDI NEONICOTINOIDI IMPIEGATI NELLA CONCIA DEI SEMI DI MAIS E SUA RILEVANZA PER LA COMPRENSIONE DEL COLONY COLLAPSE DISORDER (CCD). [Laurea specialistica biennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
1208Kb

Abstract

Nell‟ultimo decennio si è osservata a livello internazionale una diffusa e progressiva crisi nel settore dell‟apicoltura, in conseguenza ad estese morie di api che portavano sovente allo spopolamento completo dei relativi alveari. Questo fenomeno ha assunto intensità particolarmente preoccupante fra il 2005 ed il 2008, con perdite fino al 40% del totale degli alveari produttivi in alcuni stati europei, e fino al 35% del totale negli USA, dove fenomeni di mortalità elevata erano già stati registrati dagli inizi degli anni „90 (“4th CoLoss Meeting”, 2009). Questa generalizzata moria delle api, denominata in seguito “Colony Collapse Disorder” (CCD) ha fatto nascere nella comunità scientifica internazionale una serie di ipotesi sulla causa di tali morie, tra le quali la forte diffusione di patologie dell‟ape come alcune virosi, o l‟attacco sempre più intenso di alcuni classici parassiti come Varroa destructor o Nosema apis, le pratiche apistiche sempre più “spinte” con una forte selezione genetica delle api regine, la diminuzione della ricchezza di nutrienti per le api nelle campagne in seguito all‟uso massiccio di diserbanti e alla diminuzione dei prati incolti, i campi elettromagnetici sempre più intensi, ma anche il diffuso inquinamento dell‟ambiente, soprattutto per la presenza di agrofarmaci. ____________________________________________________________________________________________________________________ Colony Collapse Disorder (CCD), the sudden loss of most honeybees of the hive, represents a worldwide crisis. The consequent losses in crops productivity and plant pollination constitute a major emergency from both economical and ecological standpoints. Although on the causes of CCD several hypothesis have been advanced (parasitic mites, viruses, insecticides, etc.) up to the present no one has been clearly supported by experimental results. In several countries the phenomenon is mainly observed in the period of corn sowing (spring), that generally occurs using corn seeds coated with specific insecticides. As a consequence, seed-coating neonicotinoid insecticides that are extensively utilized in the corn crops have been blamed for CCD. In this thesis, two possible ways of environmental exposure and intoxication of honeybees to neonicotinoid insecticides were studied: 1) the atmospheric emission of particulate matter containing the insecticide by the sowing-machine; 2) the translocation of the systemic neonicotinoids from the coated seed to guttation drops of young corn plants.

Item Type:Laurea specialistica biennale
Corsi di Laurea specialistica biennale:Facoltà di Scienze MM. FF. NN. > Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e il Territorio
Uncontrolled Keywords:Colony Collapse Disorder, La concia delle sementi, semi di mais
Subjects:Area 03 - Scienze chimiche > CHIM/01 Chimica analitica
Codice ID:22348
Relatore:Tapparo, Andrea
Data della tesi:2010
Biblioteca:Polo di Agripolis - Legnaro > C.I.S. di Agripolis - Biblioteca "Pietro Arduino"
Collocazione:ENT-18
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record