Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Fantato, Martino (2010) Un algoritmo genetico per la predizione della configurazione spaziale del nucleo idrofobico di proteine. [Laurea specialistica biennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1135Kb

Abstract

Il lavoro di questa tesi, si inserisce in un'area di interesse che interseca la bioinformatica e l'intelligenza artificiale. Nello specifico, si è affrontato il problema del protein folding (ripiegamento proteico) su un modello semplificato della proteina. L' approccio risolutivo in questione è basato sull'algoritmo genetico nella sua definizione più classica, a cui viene integrato, nella fase di selezione della popolazione, il metodo Probabilistic Roadmaps ( PRM). La modellazione della proteina è fatta su un modello minimalista, detto modello HP che studia solamente le interazioni idrofobiche che avvengono nel processo di folding tra gli amminoacidi che compongono la proteina. Questo modello permette, quindi, di individuare il nucleo idrofobico della proteina.

Tipologia del documento:Laurea specialistica biennale
Corsi di Laurea specialistica biennale:Facoltà di Ingegneria > Ingegneria informatica
Parole chiave:model HP, protein folding, algoritmo genetico, nucleo idrofobico
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/06 Bioingegneria elettronica e informatica
Codice ID:23470
Relatore:Ferrari, Carlo
Data della tesi:19 Aprile 2010
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca Interdipartimentale di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record