Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Bolner, Federico (2010) Innesti vascolari di piccolo calibro. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
3038Kb

Abstract

In questa sede si intende presentare e riassumere le innovazioni nel campo degli innesti vascolari di piccolo calibro sintetici con particolare riguardo ai materiali sintetici utilizzati, ai trattamenti a cui vengono sottoposti per migliorarne le prestazioni ed alle prestazioni stesse, ottenute in vivo. Verranno descritti i trattamenti preimpianto di un innesto, proprietà meccaniche (compliance), porosità e crescita di endotelio sulla superficie luminale. Dopodiché questi aspetti verranno ripresi e approfonditi per i materiali più diffusi (Dacron, Teflon, poliuretano), approfondendo per ognuno vantaggi e svantaggi, e descrivendo come le specifiche proprietà influenzino la risposta in vivo. Infine viene segnalato un recente studio italiano, condotto su un semi-IPN (semi-interpenetrating polymer network) in PEtU-PDMS, che unisce le ottime proprietà meccaniche dei poliuretani alla stabilità chimica e alla non tossicità dei sottoprodotti

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Facoltà di Ingegneria > Ingegneria biomedica
Parole chiave:innesti vascolari, innesti vascolari di piccolo calibro, Dacron, Teflon, ePTFE, poliuretano, PEtU, PDMS; vascular grafts, small-diameter vascular grafts, polyurethane
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/06 Bioingegneria elettronica e informatica
Codice ID:25893
Relatore:Bagno, Andrea
Data della tesi:27 Settembre 2010
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca Interdipartimentale di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record