Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Rossignoli, Fabio (2010) Interfacciamento telecamera per tracking. [Laurea vecchio ordinamento]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
3490Kb

Abstract

Questa tesi tratta dell'integrazione del brandeggio Ulisse Compact, prodotto dall'azienda Videotec S.p.A., nel sistema di tracking per videosorveglianza implementato grazie ad un middleware (NMM). Un brandeggio è un supporto per telecamera che può ruotare contemporaneamente in senso orizzontale e verticale, lungo assi denominati pan e tilt, mentre un middleware, in breve, è un software di interfaccia tra applicazioni e risorse di una rete. Il lavoro, svolto nello IAS Lab (Intelligent Autonomous Systems Laboratory) dell'Università di Padova, è partito dall'installazione della connessione seriale tra la telecamera ed il PC, così da permetterne la reciproca comunicazione. Si sono fatti i dovuti test di funzionamento attraverso l'interfaccia seriale CuteCom e si è poi implementato il protocollo di comunicazione dell'Ulisse Compact, denominato ``Protocollo MACRO'', in linguaggio di alto livello. Una volta ottenuti questi strumenti base di comunicazione, si è proceduto alla scrittura di un'interfaccia che permettesse ad un normale utente il totale controllo dell'apparecchiatura. A questo punto si è iniziato il lavoro di integrazione nel software di tracking che ne ha richiesto inizialmente lo studio teorico ed in seguito la completa comprensione del codice che lo implementa. Si sono quindi incapsulati i metodi di controllo precedentemente preparati per l'Ulisse nel codice sorgente del pacchetto di videosorveglianza e fall detection. Nel contempo si avviava lo studio e l'installazione del middleware NMM (Network-Integrated Multimedia Middleware) fino a renderlo operativo all'interno del laboratorio, sulla stessa macchina già in comunicazione con la telecamera e con installato il tracking di cui si è parlato. L'ultimo passo è stata l'implementazione dell'Ulisse in NMM, per quanto riguarda l'inseguimento dei soggetti trackati e l'inquadramento delle cadute rilevate dallo stesso sistema. Infine si sono fatti diversi test che hanno dato risultati soddisfacenti, in particolare nella fase di inseguimento del soggetto trackato, grazie anche alla grande versatilità, soprattutto in ambito di controllo, del brandeggio (capacità di posizionamento secondo coordinate assolute). Tutti i software usati (GNU/Linux, Eclipse, NMM, CuteCom, LaTeX) sono opensource

Item Type:Laurea vecchio ordinamento
Corsi di Laurea vecchio ordinamento:Facoltà di Ingegneria > CL Ingegneria Informatica
Uncontrolled Keywords:tracking, telecamera, videosorveglianza
Subjects:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/04 Automatica
Codice ID:26031
Relatore:Menegatti, Emanuele
Data della tesi:26 October 2010
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica "Giovanni Someda"
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record