Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Bozzato, Filippo (2010) La corrosione dei magneti permanenti: cause e soluzioni per limitarla. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
2667Kb

Abstract

I magneti permanenti basati sulle terre rare hanno ottime proprietà magnetiche ma sono particolarmente soggetti alla corrosione a causa della loro microstruttura. In questo lavoro di tesi verranno trattati in particolare i magneti neodimio-ferro-boro e quelli al samario-cobalto, le due tipologie più diffuse. La corrosione non causa soltanto un danneggiamento superficiale e meccanico che può portare alla rottura, ma comporta anche un veloce degrado delle proprietà magnetiche. La tesi analizza i meccanismi di corrosione che si verificano nelle condizioni di lavoro più diffuse: atmosfera marina, umida, industriale e in presenza di acidi. Negli ultimi anni sono stati messi a punto diversi trattamenti per limitare la corrosione. Questi trattamenti possono essere divisi in modifiche alla composizione dei magneti e rivestimenti protettivi. Verranno descritte le soluzioni maggiormente applicate commercialmente, e quelle più promettenti. Per quanto riguarda la modifiche alla composizione, si parlerà in particolare di inclusioni di cobalto, disprosio, rame e silice. Questi elementi, aggiunti alle materie prime con cui vengono preparati i magneti, non solo aumentano la resistenza a corrosione delle leghe, ma ne migliorano le proprietà magnetiche. I rivestimenti analizzati sono quelli al nichel, titanio, fosfati e resine. Non verranno trattati i rivestimenti al cromo che, seppur ancora molto diffusi, non offrono vantaggi importanti rispetto alle placcature in nichel. La cromatura è inoltre un processo ad alto impatto ambientale

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Ingegneria > Ingegneria elettrotecnica
Parole chiave:corrosione, magneti permanenti, NdFeB, SmCo, rivestimenti, neodimio, samario
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/32 Convertitori, macchine e azionamenti elettrici
Codice ID:26393
Relatore:Marchesi, Gabriele
Data della tesi:24 Novembre 2010
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca Interdipartimentale di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record