Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Acciari , Alberto (2011) Fast wavefront sensor interface. [Laurea specialistica biennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
6Mb

Abstract

L’argomento trattato in questa tesi, si propone di risolvere una delle problematiche che attualmente si possono riscontrare nell’utilizzo dei sensori fronte d’onda, basati sulla tecnologia Shack-Hartmann. Il sempre crescente sviluppo tecnologico che i suoi componenti hanno subito nel corso di questi ultimi anni, hanno portato alla richiesta di una potenza computazionale maggiore. Durante la mia tesi che si è svolta presso l’azienda Adaptica s.r.l., ho sviluppato l’implementazione di un particolare algoritmo, per l’estrapolazione dei centroidi, su piattaforma FPGA. Grazie a questa interfaccia, sarà possibile collegarsi direttamente ai sensori fronte d’onda, ricevendo, in uscita, solamente i dati utili; ossia, le coordinate dei centroidi e non più le immagini da dover elaborare come solitamente avviene. L’intero progetto è stato sviluppato e testato su ambiente Xilinx e nei prossimi mesi verrà montato un primo prototipo sperimentale per testarne la validità

Tipologia del documento:Laurea specialistica biennale
Corsi di Laurea specialistica biennale:Facoltà di Ingegneria > Ingegneria elettronica
Informazioni aggiuntive:Motivi di priorità nella ricerca (previo accordo con terze parti)
Parole chiave:fast, wavefront, sensor, interface
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/01 Elettronica
Codice ID:28290
Relatore:Pelizzo, Maria Guglielmina
Data della tesi:05 Aprile 2011
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca Interdipartimentale di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record