Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Rampazzo, Paolo (2011) Esercito e nazione : le guerre napoleoniche nella memorialistica militare italiana. [Magistrali biennali]

Per questo documento il full-text online non disponibile.

Abstract

I concetti di uguaglianza sociale e libertà dell'individuo che si affermarono con la Rivoluzione Francese portarono alla possibilità di accesso a funzioni e cariche pubbliche anche a persone fino a quel momento escluse. Napoleone Bonaparte estese il concetto di meritocrazia anche all'esercito: non più mercenario e fondato su privilegi e gerarchie ereditarie, ma formato da cittadini che potevano aspirare a ruoli di comando in proporzione alle loro capacità di merito. Nel 1803 anche l'Italia napoleonica si adeguò a questa innnovazione francese. Il presente elaborato analizza la ristrutturazione dell'esercito nel nuovo Regno d'Italia dal 1805 al 1813

Item Type:Magistrali biennali
Uncontrolled Keywords:Napoleone Bonaparte; esercito; Italia
Subjects:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/04 Storia contemporanea
Codice ID:29217
Relatore:Francia, Enrico
Data della tesi:31 March 2011
Biblioteca:Polo di Lettere > Dip. Storia - Biblioteca
Collocazione:63.004
Note per la fruizione:La tesi è conservata presso il Nuovo Archivio di Legnaro. Per la consultazione presso la Biblioteca di Storia inviare una e-mail di richiesta con i dati del documento a biblio.storia@unipd.it
Tipo di fruizione per il documento:solo consultazione

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record