Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Gasparini, Stella (2011) Modelli dinamici causali per lo studio della connettività effettiva in soggetti schizofrenici. [Magistrali biennali]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
5Mb

Abstract

Una delle più rappresentative tra le nuove tecniche di analisi delle neuro-immagini è la ‘Dynamic Casual Modelling’ (DCM), questa tecnica rappresenta un generico approccio per inferire sugli stati neuronali a partire dall’attività misurata del cervello. I modelli DCM sono modelli generativi delle risposte cerebrali, i quali propongono una stima di parametri interpretabili neuro-biologicamente come l’effettiva forza delle connessioni sinaptiche tra popolazioni di neuroni e la loro modulazione dipendente dall’ambito sperimentale. La presente tesi propone l’applicazione dell’analisi DCM a dati provenienti da risonanza magnetica funzionale ricavati da due gruppi di pazienti, un gruppo di pazienti di controllo e un gruppo di pazienti affetti da schizofrenia, al fine di individuare e mettere in evidenza le possibili differenze dei parametri DCM tra il gruppo di pazienti di controllo e il gruppo di pazienti schizofrenici

Item Type:Magistrali biennali
Uncontrolled Keywords:dynamic casual modelling, effettiva connettività, schizofrenia
Subjects:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/06 Bioingegneria elettronica e informatica
Codice ID:29317
Relatore:Bertoldo, Alessandra
Data della tesi:12 July 2011
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica "Giovanni Someda"
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record