Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Castellaro , Chiara (2011) Riduzione dello speckle noise con specchi deformabili. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
2110Kb

Abstract

Lo Speckle Noise è un pattern che sorge quando la luce monocromatica viene distribuita su una superficie ruvida e, diffusa in direzioni casuali, viene acquisita da un rilevatore con apertura finita. Questo tipo di disturbo è caratterizzato da un numero compreso tra 0 e 1 detto contrasto, definito come rapporto tra deviazione standard e media dell'intensità della radiazione. Il lavoro compiuto è una riduzione dello speckle noise tramite ottiche adattive: dopo aver visto i principali brevetti e metodi di riduzione, si è simulato il comportamento di un segnale affetto da rumore e il relativo calcolo del contrasto. In seguito, senza ottiche adattive, si è verificato il rapporto tra contrasto e f- numero della videocamera per l'acquisizione delle immagini. L'esperienza più significativa utilizza invece lo specchio deformabile: applicando una tensione sinusoidale allo stesso, si è verificata la relazione tra contrasto speckle e frequenza/ampiezza della pulsazione

Item Type:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Ingegneria > Ingegneria delle telecomunicazioni
Uncontrolled Keywords:Speckle Noise, ottiche adattive, specchi deformabili
Subjects:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/01 Elettronica
Codice ID:33187
Relatore:Pelizzo, Maria Guglielmina
Data della tesi:27 September 2011
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica "Giovanni Someda"
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record