Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Giust, Fabio (2011) IP Flow Mobility support for Proxy Mobile IPv6 based networks. [Laurea specialistica biennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
2687Kb

Abstract

The ability of offloading selected IP data traffic from 3G to WLAN access networks is considered a key feature in the upcoming 3GPP specifications, being the main goal to alleviate data congestion in celular networks while delivering a positive user experience. Lately, the 3GPP has adopted solutions that enable mobility of IP-based wireless devices relocating mobility functions from the terminal to the network. To this end, the IETF has standardized Proxy Mobile IPv6 (PMIPv6), a protocol capable to hide often complex mobility procedures from the mobile devices. This thesis, in line with the mentioned offload requirement, further extends Proxy Mobile IPv6 to support dynamic IP flow mobility management across access wireless networks according to operator policies. In this work, we assess the feasibility of the proposed solution and provide an experimental analysis based on a prototype network setup, implementing the PMIPv6 protocol and the related enhancements for flow mobility support. *** La capacità di spostare flussi IP da una rete di accesso 3G ad una di tipo WLAN è considerata una caratteristica chiave nelle specifiche future di 3GPP, essendo il principale metodo per alleviare la congestione nelle reti cellulari mantenendo al contempo una ragionevole qualità percepita dall'utente. Recentemente, 3GPP ha adottato soluzioni di mobilità per dispositivi con accesso radio basato su IP, traslando le funzioni di supporto dal terminale alla rete, e, a questo scopo, IETF ha standardizzato Proxy Mobile IPv6 (PMIPv6), un protocollo studiato per nascondere le procedure di mobilità ai sistemi mobili. Questa tesi, in linea con la citata esigenza di spostare flussi IP, estende ulteriormente PMIPv6 per consentire il supporto alla mobilità di flussi tra diverse reti di accesso wireless, assecondando le regole e/o politiche definite da un operatore. In questo lavoro, ci proponiamo di asserire la fattibilità della soluzione proposta, fornendo un'analisi sperimentale di essa sulla base di un prototipo di rete che implementa il protocollo PMIPv6 e le relative migliorie per il supporto alla mobilità di flussi

Tipologia del documento:Laurea specialistica biennale
Corsi di Laurea specialistica biennale:Facoltà di Ingegneria > Ingegneria delle telecomunicazioni
Parole chiave:Proxy Mobile IPv6, PMIPv6, IP flow mobility, mobilità di flussi IP, NETEXT WG, experimental, evualution
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/03 Telecomunicazioni
Codice ID:35051
Relatore:Zorzi, Michele
Data della tesi:24 Ottobre 2011
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica "Giovanni Someda"
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record