Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Bertò, Giulia (2012) Il modello lineare di Stark del sistema di controllo pupillare. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
2822Kb

Abstract

Lo scopo del presente elaborato è quello di analizzare il servosistema pupillare umano secondo il modello lineare proposto da L. W. Stark focalizzando in particolar modo l'attenzione sullo studio della sua stabilità in diverse condizioni operative. Nel capitolo 1, per meglio comprendere i meccanismi che regolano il controllo pupillare, viene fornita una breve spiegazione riguardo all'anatomia dell'occhio umano e alla funzione del sistema nervoso autonomo, direttamente collegato ad esso. Nel capitolo 2 viene introdotto il modello linearizzato del sistema e viene descritto l'esperimento messo in pratica per ottenere i dati da analizzare. Nel capitolo 3 viene ricavata la funzione di trasferimento del sistema e viene studiata la sua stabilità tramite i criteri di Bode e di Nyquist. Nel capitolo 4 vengono presentati ulteriori modelli del servosistema pupillare che sono stati sviluppati successivamente al lavoro di L. W. Stark

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Facoltà di Ingegneria > Ingegneria dell'informazione
Parole chiave:pupilla , modello , stabilità
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/06 Bioingegneria elettronica e informatica
Codice ID:40437
Relatore:Toffolo, Gianna Maria
Data della tesi:24 Luglio 2012
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca Interdipartimentale di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record