Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Moro, Federica (2012) Riconoscere ed elaborare interrogazioni prolisse. [Magistrali biennali]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
4Mb

Abstract

La tesi approfondisce il tema delle interrogazioni prolisse, di cui si è proposta una definizione (per chiarire la differenza di significato tra il termine “prolisso” e il termine “lungo”). Si è costruita una collezione sperimentale a partire dalla TREC Robust 2004 contenente quattro insiemi di interrogazioni: corte, lunghe, lunghe e prolisse, corte e prolisse. Tali interrogazioni sono state sottoposte a valutazione umana per stabilirne la classe di appartenenza. Si è quindi proposto un metodo di classificazione automatico per distinguere tra le classi “prolisso” e “non prolisso”. Il classificatore è stato costruito secondo l’algoritmo C4.5 decision tree. Si sono implementate due tipologie di algoritmi per l’elaborazione efficace delle interrogazioni: un algoritmo per l’estrazione dei sinonimi e un algoritmo (di cui si propongono varie versioni) per il topic gisting, ossia per l’estrazione del succo del discorso. Tali algoritmi sfruttano i dati messi a disposizione da ConceptNet 5, un database di relazioni semantiche

Item Type:Magistrali biennali
Corsi di Diploma di Laurea:Scuola di Ingegneria > Ingegneria Informatica
Scuola di Ingegneria > Ingegneria Informatica
Uncontrolled Keywords:reperimento dell’informazione, interrogazioni prolisse, topic gisting, ConceptNet 5, IR, verbose queries, topic gisting
Subjects:Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni
Codice ID:41567
Relatore:Melucci, Massimo
Correlatore:Di Buccio, Emanuele
Data della tesi:23 October 2012
Biblioteca:Polo di Ingegneria > Biblioteca di Ingegneria dell'Informazione e Ingegneria Elettrica "Giovanni Someda"
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record