Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Giacomello , Matilde (2015) Modifica dei fattori di rischio in pazienti con infarto miocardico ad un anno dalla riabilitazione cardiologica: studio osservazionale. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
6Mb

Abstract

Problema La cardiopatia ischemica è una patologia molto diffusa, in cui la risoluzione dello stato d’acuzie si deve accompagnare al cambiamento dello stile di vita. Le linee guida internazionali raccomandano l’inserimento dei pazienti colpiti in programmi di cardiologia riabilitativa, dove possano essere educati alla modifica dei fattori di rischio. Resta comunque difficile raggiungere e mantenere tali modifiche nel tempo. L’infermiere svolge un ruolo importante nell’educazione e nella presa in carico del paziente nel lungo termine. Obiettivo Lo studio si pone l’obiettivo di verificare il grado di aderenza alle modifiche dello stile di vita e alla terapia farmacologica in un gruppo di pazienti colpiti da infarto miocardico, trascorso almeno un anno dal termine della riabilitazione cardiologica. Materiali e metodi Lo studio è stato condotto nell’Unità Operativa di Cardiologia Riabilitativa del presidio ospedaliero di Noale. Tramite consultazione delle cartelle cliniche sono stati selezionati i pazienti e ricavati i dati relativi all’ingresso nel programma riabilitativo. Attraverso la somministrazione di un questionario telefonico sono stati raccolti i dati sui fattori di rischio (abitudine al fumo, sovrappeso e sedentarietà) e sull’aderenza farmacologica relativi al tempo attuale. Giudizio di fattibilità Per la realizzazione di questo studio è stata necessaria la collaborazione del Direttore e dell’equipe della Cardiologia Riabilitativa. La conduzione della ricerca ha richiesto la disponibilità di un ambulatorio e di un telefono per contattare i pazienti. Indicatori di risultato atteso L’individuazione delle modifiche allo stile di vita più difficili da raggiungere e delle possibili caratteristiche associate con la non aderenza potrà essere utile all’intera equipe, e soprattutto agli infermieri, per poter migliorare la presa in carico dei pazienti.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:50984
Relatore:Ditadi , Alessandro
Data della tesi:Novembre 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record