Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Maragno , Elena (2015) Il paziente anziano con dolore cronico: utilità del tocco terapeutico. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
888Kb

Abstract

Background: Nella nostra società il dolore cronico dell’anziano è considerato una conseguenza inevitabile dell’invecchiamento e, sebbene sia stata promulgata una legge che sancisce l’obbligo del personale sanitario a trattare e riportare l’intensità del dolore in cartella clinica durante il ricovero, a tutt’oggi questo sintomo è ancora sottovalutato e sottotrattato. L’approccio al paziente è limitato molto spesso alla malattia del corpo, senza considerare le sue emozioni, i suoi pensieri, le sue esperienze, il ruolo sociale, la spiritualità, ovvero le componenti che lo rendono un individuo unico. Il trattamento farmacologico in alcuni casi potrebbe non essere efficace nell’alleviare il dolore, è necessario quindi rafforzarlo con interventi non farmacologici: sempre più numerose sono le persone che ne fanno uso in aggiunta alla terapia farmacologica. Il tocco terapeutico è un intervento infermieristico non farmacologico, non invasivo, energy-based, ideato da Krieger e Kunz, durante il quale l’infermiere agisce sul campo di energia del paziente con l’obiettivo di promuovere il riequilibrio dell’energia e il benessere del paziente. Obiettivo: Questo elaborato di tesi ha lo scopo di indagare se una terapia complementare come il Tocco Terapeutico produca degli effetti scientificamente rilevanti e se, di conseguenza, possa essere efficace nella gestione del dolore cronico nel paziente anziano. Metodi e strumenti: Tale problematica è stata affrontata attraverso lo studio e la revisione di letteratura, attingendo a database come Pubmed, Google Scholar, siti internet e libri di testo. Tutti i documenti presi in considerazione sono stati analizzati e selezionati secondo i seguenti criteri: centralità dell’argomento, inclusione di articoli in lingua straniera, range temporale principalmente riguardante gli ultimi 10 anni. Risultati: La letteratura reperita evidenzia che il Tocco Terapeutico provoca cambiamenti fisiologici significativi, e generalmente si è dimostrato efficace nel ridurre la percezione del dolore. Inoltre si è dimostrato efficace nel ridurre sintomi come ansia, depressione e insonnia sintomi che contribuiscono ad aumentare l’intensità del dolore percepito dai pazienti anziani. Per quanto riguarda il solo tema del dolore cronico nel paziente anziano la letteratura è scarsa e non omogenea; nonostante cio’ gli effetti del Tocco Terapeutico sono rilevanti nella gestione del dolore nel paziente anziano. Si suggeriscono comunque ulteriori studi specifici sull’argomento con metodi di ricerca standardizzati e campioni più ampi Background: In a society in which chronic pain is considered an unavoidable complication of aging, this symptom is often underestimated and undertreated, even if it was promulgated a law which establishes the obligation of recording the intensity of pain in medical records by the health care professionals. The approach to the patient is often limited to the disease itself, regardless of his feelings, thoughts, experiences, social role and spirituality: all this component make the person a unique individual. Drug treatment alone in some cases may not be effective in relieving chronic pain: it is necessary to enhance it with non-pharmacological therapies. Therapeutic Touch is a non-pharmacological, non-invasive, energy-based nursing intervention designed by Krieger and Kunz. During this treatment, the nurse acts on the patient's energy field with the aim of promoting the balance of energy and well-being of the patient. Objective: This work aims to investigate whether a complementary therapy as Therapeutic Touch produces scientifically relevant effects and if, therefore, can be effective in the management of chronic pain in the elderly. Methods and tools: This issue was faced by the study and review of the literature, drawing from databases like PubMed, Google Scholar, websites and textbooks. All documents considered were analyzed and selected according to the following criteria: the centrality of the topic, inclusion of articles in foreign languages, time range mainly covering the past 10 years. Results: The literature shows that Therapeutic Touch cause significant physiological changes, and has proven to be generally effective in reducing the perception of pain. It also proved to be effective in reducing symptoms such as anxiety, depression and insomnia - symptoms that enhance the intensity of pain perceived by elderly patients. Conclusions: For what concerns the specific topic of chronic pain in the elderly patient literature is sparse and uneven; nevertheless, the effects of therapeutic touch were found important in the management of pain in the elderly. However, further studies are suggested for specific topic, with larger samples and standardized research methods.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Parole chiave:tocco terapeutico, dolore cronico, paziente anziano, gestione, trattamento, efficacia
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51038
Relatore:Genovese , Andrea
Data della tesi:10 Novembre 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record