Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Marchetti , Chiara (2015) Indagine sul carico assistenziale dei caregivers di pazienti con demenza e considerazioni sul ruolo dell'infermiere. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
1959Kb

Abstract

Problema. La demenza è caratterizzata da una compromissione progressiva delle funzioni cognitive, tale da influenzare negativamente la capacità di svolgere le normali attività di vita quotidiana. L’assistenza al paziente affetto da demenza richiede uno sforzo fisico e psicologico tale per cui può compromettere la salute di chi se ne prende cura. Scopo. L’indagine ha lo scopo di rilevare il carico soggettivo sperimentato da caregivers informali che prestano assistenza ad anziani con demenza e individuare quali variabili tra le caratteristiche socio-demografiche del paziente e del caregiver possano influenzarlo; Materiali e metodi. Lo studio è stato condotto presso il Centro Decadimento Cognitivo dell’Azienda Ospedaliera Alto Vicentino e presso il Centro Diurno “La Compagnia” dell’IPAB “La Pieve” di Breganze. Il campione in studio è composto da 81 caregivers e 81 pazienti con demenza. Le informazioni relative ai caregivers e ai pazienti sono state raccolte mediante una scheda creata ad hoc, la scala di valutazione Caregiver Burden Inventory, Mini Mental State Examination, scale di valutazione Activities of Daily Living e Instrumental Activities of Daily Living. L’elaborazione statistica è stata effettuata mediante il programma SPSS (21.0) per Windows. Risultati. Lo studio ha rilevato un carico soggettivo lieve-moderato, mediamente pari a 26,48 (±18,96). Il burden dipendente dal tempo, si è rilevato la dimensione che più grava sui caregivers, mentre la dimensione emotiva quella meno influente. L’indagine ha inoltre dimostrato che il sesso del paziente, gli anni di studio del caregiver, vivere con il paziente, avere un supporto assistenziale, i deficit cognitivi e la dipendenza del paziente nelle attività di vita quotidiana sono variabili che influenzano negativamente il carico percepito. Conclusione. L’indagine ha confermato la presenza di un carico soggettivo da parte dei caregivers di anziani con demenza. In fine, la letteratura evidenzia come il ruolo dell’infermiere possa essere fondamentale per garantire un supporto che favorisce positivamente il benessere del caregiver e quindi del paziente.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Parole chiave:Demenza, caregiver, carico soggettivo, carico assistenziale, Infermiere, ruolo dell'Infermiere.
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51040
Relatore:Lazzaretto, Miriam
Data della tesi:04 Novembre 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record