Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Martignago, Guido Maria (2015) I fattori che influenzano a partecipare in maniera ridotta o a rinunciare ad un programma di riabilitazione cardiologica nell'ulss n.8 di asolo. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
801Kb

Abstract

Problema.Le malattie cardiovascolari costituiscono la più importante causa di morte e una delle principali cause di disabilità . Programmi di riabilitazione cardiologica e prevenzione secondaria possono prevenire le malattie cardiache nella popolazione ad alto rischio. Tuttavia, una percentuale importante di pazienti a cui questi programmi sono rivolti, non partecipa o diminuisce la frequenza. Sebbene l'età, il sesso e i motivi sociali siano predittori comuni di partecipazione, la complessa gamma di fattori e processi che influenzano l'aderenza deve essere meglio compresa. Obbiettivo.L’obbiettivo della ricerca è quello di trovare quali siano le cause e i fattori che portano a diminuire o a rinunciare al percorso di cardiologia riabilitativa; capire in che proporzioni i vari dati riscontrati influenzano la popolazione presa in esame e confrontare i dati raccolti. Materiali e metodi.Sono stati prodotti due questionari prendendo in esame i dati rilevati da unaprecedente ricerca bibliografica, che sono stati somministrati ad alcuni pazienti del programma di Riabilitazione Cardiologica (RC) del Presidio ospedaliero di Montebelluna (Ulss n. 8). Un questionario proposto ai pazienti che hanno deciso di intraprendere in maniera parziale il percorso di RC . Un altro ai pazienti che non hanno voluto parteciparvi. Risultati e conclusioni.Barriere e facilitatori, personali e contestuali, influenzano costantemente le decisioni dei pazienti a partecipare o meno ai percorsi di riabilitazione suggeriti. I principali fattori personali che influenzano la partecipazione sono la conoscenza dei pazienti sui servizi, l'identità del paziente, la percezione della malattia cardiaca visualizzata come intrinsecamente incontrollabile e sulla quale qualsiasi tentativo di gestirne il rischio sia inutile e come il frequentare la riabilitazione cardiologica tolga tempo ad altre attività ritenute più importanti dal paziente. Altri fattori che hanno influenzato la partecipazione del pazienteal programma riabilitativosono l’appoggio della famiglia e del medico di medicina generale, la difficoltà nel trasporto, lo stile di vita e comorbilità. La decisione di partecipare ai programmi riabilitativisono influenzati più da fattori sociali che dalla consulenza professionale sanitaria erogata. Interventi per aumentare la partecipazione dovrebbero coinvolgere i pazienti e le loro famiglie.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Parole chiave:Aderenze, Riabilitazlone Cardiologica
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51044
Relatore:Drusian, Marta
Data della tesi:04 Novembre 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record