Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Martinello, Michela (2015) Il dolore in area medica: atteggiamenti e conoscenze a confronto. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
793Kb

Abstract

Il dolore in Area Medica risulta essere sottostimato secondo la letteratura scientifica nazionale ed internazionale. Numerosi studi evidenziano atteggiamenti e scarsità di conoscenze, false credenze del personale sanitario che inficiano la pratica clinica, relativamente ai metodi di trattamento farmacologico del dolore, la paura dei rischi correlati all’uso degli oppioidi, la difficoltà a considerare come dato di riferimento la valutazione soggettiva dell’intensità dolorosa riferita dal paziente, definita self – report pain. Emerge quindi l’esigenza di accertare e valutare lo stato dell’arte relativo alle conoscenze reali e gli atteggiamenti riguardo la gestione del dolore. Il Comitato “Ospedale – Territorio senza dolore “, presente nell’Azienda ospedaliera ULSS 13 a partire dal 2011, rileva annualmente i dati sulle conoscenze dei professionisti sanitari. L’oggetto del presente studio è l’analisi dei dati, raccolti dal 2012 ad oggi, rilevati attraverso la somministrazione di un questionario costituito da 20 domande volto ad indagare le conoscenze e gli atteggiamenti del personale sanitario operante nelle U.O. di Area Medica e Geriatrico - Riabilitativa, per determinare le criticità nella gestione del dolore e l’efficacia degli interventi formativi, così da definire i contenuti di quelli futuri. Ecco perché la valutazione viene eseguita sulle risposte errate e non su quelle corrette. Dall’analisi dei dati si rileva che il risultato medio Ospedaliero di risposte errate al questionario parte da un valore pari al 32,65% del 2012 ad un 30,5% del 2015. La media percentuale di risposte errate rilevate in Area Medica nel 2012 era del 34,79%, diversamente dalla media rilevata in Area Geriatrico – Riabilitativa pari a 29,59%. I dati dal 2012 al 2015 dimostrano un trend sostanzialmente stabile nelle UU.OO. dell’Area Medica, mentre nell’ Area Geriatrico Riabilitativa il trend risulta in leggera flessione che può esser ritenuta entro i limiti dello studio. Il valore medio percentuale per risposta rappresenta il dato di riferimento per definire le criticità. In conclusione si può ritenere che le conoscenze e gli atteggiamenti del personale dell’ULSS 13 hanno ottenuto risultati migliori rispetto alla media nazionale. Lo studio evidenzia quindi l’esigenza di operare sulla cultura del diritto alla non sofferenza con programmi didattico formativi ad hoc.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51047
Relatore:Genovese , Andrea
Data della tesi:10 Novembre 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record