Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Olivieri Gorga, Daniele (2015) Assistenza infermieristica alle persone profughe in strutture di accoglienza. Studio osservazionale condotto nell'ulss 17. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
7Mb

Abstract

Introduzione e obiettivi: Il presente lavoro ha come obiettivo generale quello di valutare il ruolo degli infermieri all'interno del percorso di protezione internazionale delle persone profughe ospiti nelle strutture di accoglienza. La revisione della letteratura ha evidenziato i principali problemi di salute emersi da indagini epidemiologiche e l'importanza dell'accesso ai servizi sanitari. Gli obiettivi specifici dello studio intendono analizzare i problemi di salute in un campione di soggetti ospiti in una struttura di accoglienza e indagare la frequenza dell'accesso ai servizi sanitari. Materiali e Metodi: Lo studio svolto è di tipo osservazionale descrittivo e si è avvalso dell'uso di cartelle infermieristiche. È stata costruita una scheda di rilevazione che ha indagato tre aree di interesse: socio-demografica, profilo sanitario, accesso ai servizi sanitari. Il campione preso in esame è di 119 soggetti. Risultati: I risultati evidenziati dalla revisione della letteratura ed i risultati dell'indagine svolta concordano nell'individuare più frequenti i problemi di salute in: infezione respiratorie con febbre, gastrite non specificata, problemi all'apparato osteo-muscolare. L’analisi dei dati sul ricorso ai servizi sanitari mostrano che il 93% della popolazione non è ricorsa a servizi di emergenza del pronto soccorso, il 73% non ha avuto necessità di visite specialistiche, i casi di ricovero sono 5. Discussione: L'analisi del fenomeno giunge a considerare che la presa in carico infermieristica all'interno delle strutture di accoglienza produce specifici programmi di prevenzione e presa in carico sanitaria individuale e di comunità, riconoscimento precoce di problemi di salute del singolo e della comunità, coordinamento e continuità delle cure con possibilità di fornire risposte in base alle risorse disponibili, promozione della qualità della vita all'interno della comunità di accoglienza, riconoscimento precoce di eventi di interesse di sanità pubblica, riduzione della domanda di servizi sanitari di diagnosi e cura, prestazioni di emergenza, ricovero ospedaliero.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Parole chiave:Profughi, bisogni di salute, disordine da stress traumatico, infezioni, nursing.
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51074
Relatore: Bon, Giuseppe
Data della tesi:12 Novembre 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record