Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Rosina, Silvia (2015) L'ascolto attivo nella gestione dell'ansia preoperatoria: una sperimentazione in chirurgia generale. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
3315Kb

Abstract

SINTESI DEL PROBLEMA La maggior parte dei pazienti in attesa d’intervento chirurgico d’elezione prova ansia significativa. Tale ansia può provocare manifestazioni fisiologiche negative come una più lenta guarigione della ferita, un aumento del rischio d’infezioni, e può complicare l'induzione dell'anestesia e ostacolare il recupero post-operatorio. Per ridurre l'ansia preoperatoria spesso vengono somministrati agli utenti sedativi e farmaci prima dell'intervento chirurgico, tuttavia questi possono avere effetti collaterali negativi prolungando i tempi di recupero del paziente. Gli interventi non farmacologici pertanto acquisiscono sempre maggiore attenzione come possibili metodi per la diminuzione dell’ansia pre-operatoria. OBIETTIVO L’obiettivo di questo studio è quello di verificare se, nei pazienti in attesa di un’operazione chirurgica d’elezione, un intervento breve ma intenzionale di ascolto attivo a letto dell’utente, come descritto dallo Psicologo statunitense Carl Rogers nel libro “La terapia centrata sul cliente” (1951), possa diminuire i livelli d’ansia pre-operatoria. STRATEGIE Il campione d’indagine è formato da 20 utenti maggiorenni ricoverati nell’Unità Operativa di Chirurgia presso l’ospedale di Mirano, Azienda ULSS 13, divisi casualmente in due gruppi: gruppo caso e gruppo controllo, ciascuno composto da 10 pazienti. Il metodo dell’ascolto attivo è stato applicato solo al gruppo caso. Per la rilevazione dei livelli d’ansia è stata somministrata Visual Analogue Scale per l’ansia al T0 ( corrisponde alle ore 14.00 del pomeriggio prima l’intervento) e al T1 ( corrisponde alle ore 20.00 del pomeriggio prima l’intervento) ad entrambi i gruppi. GIUDIZIO DI FATTIBILITÀ Per realizzare questo studio è fondamentale la collaborazione degli utenti ricoverati nel reparto di Chirurgia Generale per la compilazione della Visual Analogue Scale per l’ansia e per la partecipazione all’ascolto attivo. INDICATORI DI RISULTATO Verificare la possibilità di diminuire i livelli d’ansia pre-operatoria attraverso il metodo dell’ascolto attivo.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Parole chiave:ansia, ansia pre-operatoria, ascolto attivo, visual analogue scale, paziente operato di intervento d’elezione
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51148
Relatore:Calzavara, Ornella
Data della tesi:12 Novembre 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record