Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | AccessibilitĂ 

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Vallata, Nicole (2015) Il sibling: necessitĂ  assistenziali, problematiche ed interventi. Una revisione di letteratura. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
588Kb

Abstract

Introduzione: Il termine “sibling”, in campo medico, viene utilizzato per denotare i fratelli di soggetti con patologie gravi e croniche e, in un certo modo, distinguerli da questi ultimi. Allo stesso tempo però, fa sì che vengano inseriti in un raggruppamento, vista la presenza di elementi che li accomunano gli uni con gli altri. Il riconoscimento a livello sanitario ma anche sociale del “far parte” di questo gruppo permette di sviluppare un percorso di assistenza finalizzato anche a loro, che tenga presente le potenziali problematiche. Obiettivo: Lo scopo di questa revisione di letteratura, è quello di indagare lo stato dell’arte riguardo alle principali problematiche emerse nei siblings e gli interventi possibili, in modo tale da definire le necessità assistenziali degli stessi. Metodo: Gli articoli, di questa revisione di letteratura, sono stati reperiti nel motore di ricerca PubMed utilizzando diverse parole chiave; sono stati selezionati in base alla data di pubblicazione, alla tipologia di articolo, alla patologia considerata e ai partecipanti agli studi. Risultati: Sono stati considerati ventiquattro articoli. Il risultato della ricerca ha evidenziato uno spettro rilevante di problematiche, presenti o potenziali. Possono essere raggruppate in cinque macro aree: somatizzazioni, emozioni/stati d’animo, comportamenti problematici, problemi socio-relazionali e problemi psicologici. Per quanto riguarda gli interventi, è stato possibile notare come in alcuni paesi esistano attualmente delle pratiche o degli strumenti finalizzati direttamente ai siblings e altri dove esistono ma solo in linea teorica. Conclusioni: Si può concludere quindi, che il sibling, per quanto non possa venire scisso dal sistema famiglia, è un individuo singolo, necessitante di assistenza. L’infermiere, nello specifico, può intervenire per rispondere ad alcune delle necessità assistenziali individuate in questo studio. Ulteriori studi, soprattutto a livello nazionale, sono consigliati per valutare la validità dell’assistenza al sibling per permettere un’implementazione, anche nel nostro paese, del processo assistenziale destinato a quest’ultimo.

Item Type:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Subjects:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51243
Relatore: Vedovetto, Alessio
Data della tesi:26 November 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record