Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Zanetti , Silvia (2015) Le cure palliative a domicilio: modelli organizzativi Veneto e Catalano a confronto. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
2815Kb

Abstract

Introduzione Lo studio ha come obiettivo il confronto tra i modelli organizzativi della rete di cure palliative della Regione Veneto con quelli della Catalogna, con particolare focus sui servizi di offerta domiciliare. In due paesi differenti territorialmente e culturalmente, quali Italia e Spagna, in cui l’aspettativa di vita tende ad aumentare progressivamente, con incidenza di malattie cronico-degenerative e comorbilità, si assiste a una progressiva decentralizzazione dell’assistenza palliativa dal sistema ospedaliero a quello domiciliare. L’assistenza alle cure palliative viene garantita in entrambe le realtà da una complessa rete di servizi che risultano, tuttavia, organizzate diversamente. Risultati I modelli organizzativi a confronto dimostrano sostanzialmente difformità nella composizione dei team multiprofessionali: il servizio di assistenza domiciliare di cure palliative catalano PADES è formato da un team composto da medico, infermiere e assistente sociale specializzati che erogano assistenza esclusivamente a pazienti cronici complessi; i professionisti coinvolti operano congiuntamente, garantendo una visione sistemica e continuativa dei bisogni dell’assistito. Nella Regione Veneto, nonostante la normativa preveda la costituzione di Nuclei di Cure Palliative con team composto da professionisti qualificati, inseriti nei servizi di Assistenza Domiciliare Integrata, l’assistenza viene garantita prevalentemente dall’infermiere che, talvolta, non è necessariamente il case-manager o non ha una formazione specifica. Conclusioni Nonostante la normativa attuale lo preveda, nella Regione Veneto non è presente un servizio esclusivo di cure palliative domiciliari, come invece è presente in Catalogna. La presenza di un infermiere formato e specializzato all’interno del team e l’integrazione multiprofessionale potrebbe garantire una risposta appropriata ai bisogni socio-sanitari della popolazione, assicurando la continuità assistenziale e il supporto alle famiglie nel loro difficile cammino.

Item Type:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Subjects:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51272
Relatore:Zanotti , Renzo
Data della tesi:26 November 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record