Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Zoia , Giulia (2015) Maternità depressione post partum e lutto perinatale: il ruolo dell' infermiere nella relazione con la donna. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
1404Kb

Abstract

Background: La presente ricerca ha come oggetto di studio la depressione post partum. Considerata uno dei maggiori problemi di salute pubblica, la depressione è due volte più comune nelle donne rispetto agli uomini, particolarmente durante gli anni dell’allevamento di un figlio. Riveste grande importanza impiegare energie nello studio degli aspetti concernenti la fase materno infantile, per conoscere le modalità favorenti il benessere psicologico della madre durante la gravidanza e in particolar modo nel post partum. Sono numerosi gli studi che si sono concentrati sulle conseguenze di questo problema, non solo rispetto alla qualità della vita della donna, ma soprattutto per l’importante impatto sull’ andamento dell’ interazione madre-bambino ed in seguito sullo sviluppo del piccolo. Materiali e metodi: La revisione è stata condotta consultando libri di testo, riviste infermieristiche, linee guida, la banca dati PUB MED e i siti web di interesse infermieristico; il limite temporale considera gli articoli dal 2001 ad oggi. Risultati: Attraverso la revisione della letteratura si è potuto constatare come la patologia depressiva determini serie conseguenze sul benessere della donna e sulla qualità della relazione madre-bambino. In questo contesto la figura dell’infermiere riveste un ruolo centrale sia nell’assistenza diretta alla paziente che nel coinvolgimento della stessa nella relazione terapeutica. Conclusioni: Nonostante la riconosciuta importanza del ruolo infermieristico nella gestione e valutazione della patologia depressiva, l’intervento dell’infermiere è ritenuto ancora marginale rispetto alle figure sanitarie non mediche specifiche per l’area materno infantile. Inoltre, data l’importanza che riveste la relazione d’aiuto, è auspicabile una maggiore sensibilizzazione della problematica di tutto il personale sanitario ed una continua formazione e aggiornamento in tale ambito.

Item Type:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Infermieristica
Subjects:Area 06 - Scienze mediche > MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Codice ID:51276
Relatore:Lazzaretto, Miriam
Data della tesi:04 November 2015
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record