Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Goldasteh, Anita (2016) Esercizio terapeutico come proposta per la gestione iniziale nella lombalgia comune. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
563Kb

Abstract

L’idea di affrontare la mia tesi è nata dall’interesse personale per l’educazione terapeutica, da cui è sorta la voglia di approfondire la mia conoscenza in questo ambito, al fine di interagire con i pazienti in modo efficace e sensibile per il loro problema, trovando le soluzioni migliori all’interno di una relazione terapeutica. Nel contesto di questo lavoro tale esigenza si realizza con la proposta dell’esercizio terapeutico guidato dall’educazione somestesica, rivolto in termini preventivi a soggetti adulti attivi che presentano una fragilità della colonna lombare. Questa proposta si costruisce sulla base di due bisogni funzionali fondamentali della colonna lombare, che vengono tramutati nella proposta di esercizi intesi come forme gestuali (Migliorino, 2010): la distensione (funzione di riposo attivo) e il sostegno (funzione di gestione equilibrata dei carichi in posizione eretta). L’obiettivo è stato quello d’indagare le modalità con cui i soggetti riescono a comprendere e assimilare gli esercizi nel contesto di vita quotidiana, e ad applicare la nuova sensibilità cinestesica così ottenuta ai gesti della vita quotidiana.

Item Type:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Fisioterapia
Uncontrolled Keywords:Lombalgia comune
Subjects:Area 06 - Scienze mediche > MED/48 Scienze infermieristiche e tecniche neuro-psichiatriche e riabilitative
Codice ID:52916
Relatore:Migliorino, Natale
Data della tesi:23 March 2016
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:Yes

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record