Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Peroni, Chiara (2016) Il videogioco allena la visione: confronto prima e dopo una sessione di gioco. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]Documento PDF
Tesi non accessibile fino a 01 Gennaio 2020 per motivi correlati alla proprietà intellettuale. Visibile a: nessuno

1153Kb

Abstract

SCOPO: Scopo di questo elaborato è valutare la possibilità di allenare le abilità visive tramite l’utilizzo di videogiochi. METODO: È stata somministrata una batteria di test optometrici per misurare varie capacità visive, tra cui acuità, forie e movimenti oculari. Tutti i test sono stati eseguiti a distanza prossimale con l’ausilio di un tablet con Visionapp. RISULTATI: I risultati ottenuti sottolineano come il punto di annebbiamento per l’ampiezza accomodativa, il valore di rottura per il punto prossimo di convergenza e gli inseguimenti orizzontali siano cambiati ottenendo dei benefici positivi a seguito della sessione di gioco. COCLUSIONE: In conclusione può essere affermato che, tramite impiego di un videogioco statico come scacchi, vi sia una propedeuticità verso il beneficio di alcune abilità visive, mentre altre si mantengono stabili e costanti.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Scienze > Ottica e Optometria Ord. 2009
Codice ID:54077
Relatore:Ortolan, Dominga
Data della tesi:Dicembre 2016
Biblioteca:Polo di Scienze > Dip. Fisica e Astronomia "Galileo Galilei" - Biblioteca
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record