Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Rugolotto, Valentina (2016) : La visione guida del movimento corporeo: dall'organizzazione neurale all'allenamento visuo - motorio con metodo S.V.T.A. Analisi di un allenamento visuo - motorio con valutazione dei dati raccolti. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
2032Kb

Abstract

Il fenomeno della visione è frutto di una complessa elaborazione di dati, i quali originano dagli occhi, sono elaborati dal cervello ed infine trasferiti ai muscoli del corpo. Lo Sport Vision Training si occupa di allenare specifiche abilità visive, utilizzate negli sport, in modo tale da poter velocizzare la lavorazione degli input in entrata e ottimizzare così, la risposta neuro motoria. In questo elaborato, è stata analizzata una sperimentazione che ha avuto come oggetto un allenamento visuo - motorio, condotto con metodo S.V.T.A. e svolto con tredici atlete di pallavolo. È stato ipotizzato che, i soggetti allenati, avrebbero incrementato le loro abilità visive e la performance visiva, maggiormente rispetto al gruppo non allenato. Inoltre, da tali miglioramenti, il gruppo sperimentale avrebbe ricavato benefici visivi utili nella performance sportiva.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Scienze > Ottica e Optometria Ord. 2009
Parole chiave:Sport Vision Training - Metodo S.V.T.A.
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 02 - Scienze fisiche > FIS/07 Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
Codice ID:54079
Relatore:Silvoni, Federico
Data della tesi:Dicembre 2016
Biblioteca:Polo di Scienze > Dip. Fisica e Astronomia "Galileo Galilei" - Biblioteca
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record