Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Ben, Giulia (2016) Il ritorno all'attivita  sportiva nei soggetti sottoposti ad intervento di stabilizzazione di spalla: studio retrospettivo sui fattori che influenzano gli outcomes funzionali. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
507Kb

Abstract

Problema. In letteratura il tema del ritorno allo sport dopo intervento di stabilizzazione di spalla è poco approfondito, soprattutto per quanto riguarda i fattori che lo influenzano. Arden e al. hanno indagato l’influenza della paura di reinfortunarsi sul ritorno all’attività sportiva, dopo ricostruzione di LCA. Da qui l’idea di indagare l’influenza della paura di reinfortunarsi e di altri fattori, come ad esempio il tipo di trattamento riabilitativo, articolarità e forza, sul ritorno all’attività sportiva dopo intervento di stabilizzazione di spalla, vista l’elevata frequenza di questa patologia in ambito sportivo. Obiettivo. Rilevare eventuali correlazioni tra il ritorno all’attività sportiva ed i parametri rilevati durante la valutazione clinica funzionale, indagare l’influenza della paura di reinfortunarsi sul ritorno all’attività sportiva e/o ricreativa, stabilire un’eventuale correlazione tra il percorso riabilitativo effettuato e lo stato funzionale della spalla e valutare l’influenza dello stato funzionale della spalla sullo stato generale di salute. Materiali e metodi. Lo studio è di tipo osservazionale retrospettivo. È stato somministrato un questionario online a 50 pazienti sottoposti ad intervento di stabilizzazione di spalla, per indagare il livello di attività sportiva e/o ricreativa sia attuale sia precedente all’intervento, il tipo di percorso riabilitativo effettuato e la paura di reinortunarsi; di questi, 44 pazienti sono stati sottoposti ad una valutazione funzionale della spalla per misurare ROM passivo e forza in abduzione, rotazione esterna e rotazione interna. I dati ottenuti sono stati in seguito elaborati utilizzando calcoli di statistica descrittiva ed inferenziale. Risultati. Il 56% dei soggetti non ritorna allo stesso livello di attività sportiva e questo comporta una diminuzione della qualità di vita. La forza della muscolatura della spalla è significativamente correlata al ritorno ad un livello di attività sportiva sovrapponibile al precedente. La paura di reinfortunarsi è correlata significativamente al ritorno all’attività sportiva e ricreativa. È emerso, inoltre, che l’esecuzione di esercizi propriocettivi è predittiva per un miglior ritorno all’attività sportiva. Conclusioni. Il recupero della forza e l’esecuzione di esercizi propriocettivi sono elementi da inserire nel trattamento riabilitativo. Sarebbe utile affiancare al percorso riabilitativo un percorso di counseling per ridurre la kinesiophobia. Nonostante la durata del trattamento sembri non essere correlata con l’outcome funzionale, è auspicabile che sia tale da permettere un adeguato recupero della forza. VI ABSTRACT Background. In the literature, the theme of the return to the sport after shoulder stabili-zation intervention is little depth, especially with regard to the factors that influence it. Arden et al. investigated the influence of Kinesiophobia on return to sport, after ACL reconstruction. Hence the idea to investigate the influence of Kinesiophobia and other factors, for example the type of rehabilitation, passive range of motion and force, on the return to sport after shoulder stabilization surgery, given that this pathology has a high frequency in sport activities. Purpose. To notice objective factors (i.e. ROM and force) influencing return to sport and recreational activities after shoulder stabilization surgery, to examine the influence of Kinesiophobia on the return to sport and recreational activities, to establish a possible correlation between rehabilitation and functional status of shoulder and finally to understand the influence of the functional state of the shoulder on the general health of the patients. Study design. Retrospective observational study. Methods. Online survey has been administered to 50 patients who underwent shoulder stabilization surgery. There were some initial questions on the type and the period of postoperative rehabilitation, and some rating scales to investigate Kinesiophobia and the difference between the preinjury level of sport and the current level of sport. Then has been made a clinical evaluation in order to measure objective values of passive ROM (abductors, internal and external rotators) and force of the shoulder muscles (flexors, internal and external rotators). Results. 56% of participants does not return to the preinjury level of sport and this involves a reduction in quality of life. Force of shoulder muscles is significantly linked with return to the preinjury level of sport. Kinesiophobia is associated to return to sport and recreational activities. Furthermore the execution of proprioceptive exercises is a factor influencing a better return to sport and recreational activities.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Fisioterapia
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/34 Medicina fisica e riabilitativa
Codice ID:55991
Relatore:Verza, Riccardo
Data della tesi:16 Novembre 2016
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record