Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Papa, Michele (2016) Il trattamento riabilitativo con particolare riferimento alla propriocezione in seguito all'intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Anteprima
Documento PDF
687Kb

Abstract

La lesione del legamento crociato anteriore (LCA) è un evento traumatico frequente nelle varie discipline sportive e in continuo aumento data l’ampia diffusione del fitness tra i non professionisti. L’obiettivo di questa tesi è di valutare, mediante una revisione della recente letteratura, l’efficacia del trattamento riabilitativo propriocettivo in seguito all’intervento di ricostruzione del LCA. Per raccogliere i dati necessari è stata effettuata una ricerca bibliografica usando le banche dati online PubMed e PEDro. Si sono prese in esame esclusivamente le pubblicazioni relative agli ultimi 10 anni. Gli articoli inoltre dovevano essere review, in lingua inglese e free full text. Per la ricerca sono state usate le parole chiave: “propriocezione”, “training neuromuscolare” e “riabilitazione in seguito a rottura del LCA”. Sono stati eliminate le pubblicazioni non inerenti all‘argomento e quelle in cui la riabilitazione propriocettiva era utilizzata insieme ad altre tecniche. Dall’analisi dei dati è stato messo in evidenza come la rieducazione propriocettiva sia importante nella prima fase della riabilitazione per integrare il movimento corretto in quanto migliora il controllo motorio, la stabilità posturale, la sensibilità durante il movimento e riduce il rischio di infortunio. Inoltre l’integrazione all‘allenamento di forza con quello neuromuscolare rende ottimale la biomeccanica. Dalla letteratura non emergono indicazioni contrarie all’utilizzo delle tecniche propriocettive nella riabilitazione dopo intervento di ricostruzione del LCA. Tuttavia questa rieducazione da sola sembra non accelerare il ritorno all’attività sportiva e pertanto deve essere integrata ad altre tecniche riabilitative. Un corretto intervento riabilitativo è necessario per ottenere buoni risultati nel recupero della funzionalità dell’arto dopo ricostruzione del legamento.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Medicina e Chirurgia > Fisioterapia
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 06 - Scienze mediche > MED/34 Medicina fisica e riabilitativa
Codice ID:56027
Relatore:Tortorella, Cinzia
Data della tesi:16 Novembre 2016
Biblioteca:Polo Medico > Biblioteca Medica "V.Pinali" - Sezione Moderna
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record