Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Trevisan, Giulia (2017) Criticalita autorganizzata. [Laurea triennale]

Per questo documento il full-text online non disponibile.

Abstract

In questa tesi si presenteranno due modelli matematici relativi al fenomeno fisico della criticalita' autorganizzata, studiato per la prima volta da Per Bak, Chao Tang and Kurt Wiesenfeld nell'articolo [1]. Esso si puo' verificare nel caso di sistemi dinamici aventi molti gradi di liberta' e consiste nell'evoluzione spontanea (per questo autorganizzata) del sistema verso un punto critico. Inoltre, all'equilibrio il sistema gode di invarianza di scala sia temporale sia spaziale. Pertanto questo fenomeno presenta analogie con i punti critici di transizioni di fase studiate in meccanica statistica, con la differenza che l'evoluzione verso la criticita' non accade solo se dei parametri assumono i valori adeguati, bensi' avviene sempre. Pertanto la criticalita' autorganizzata e' considerata uno dei meccanismi mediante i quali la complessita' sorge spontaneamente in natura.

Tipologia del documento:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:pre 2012- Facoltà di Scienze MM. FF. NN. > Matematica
Settori scientifico-disciplinari del MIUR:Area 01 - Scienze matematiche e informatiche > MAT/06 Probabilità e statistica matematica
Codice ID:56277
Relatore:Dai Pra, Paolo
Data della tesi:21 Luglio 2017
Biblioteca:Polo di Scienze > Biblioteca di Matematica

Bibliografia

I riferimenti della bibliografia possono essere cercati con Cerca la citazione di AIRE, copiando il titolo dell'articolo (o del libro) e la rivista (se presente) nei campi appositi di "Cerca la Citazione di AIRE".
Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione e non da noi.

[ Cerca con Google

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record