Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Zanolli, Anna (2018) Acromatopsia e trattamento con lenti a contatto. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
1523Kb

Abstract

SCOPO: Lo scopo di questo lavoro è analizzare come l'utilizzo di lenti a contatto filtranti possa migliorare la vita dei soggetti affetti da disturbi della visione del colore, specialmente in età prescolari e scolastiche. METODO: Si è effettuato il test dell’abbagliamento su otto soggetti affetti da acromatopsia con e senza il porto di lenti a contatto filtranti ChromaGenTM. Tale risultato è stato poi confrontato con quelli ottenuti da altri sedici soggetti privi di alcun deficit legato alla visione del colore. RISULTATI: Il test di recupero dall’abbagliamento sugli 8 soggetti acromati, privi di lenti a contatto filtrate non ha fornito nessuna risposta entro il tempo massimo di 60 secondi, mentre con le lenti a contatto, ha dato come risultato un tempo di recupero medio di circa 17 secondi, risultato simile a quello di persone con normale percezione dei colori. CONCLUSIONI: le lenti a contatto colorate hanno completamente cambiato la vita dei soggetti acromati considerati. Esse, non solo consentono loro di limitare i sintomi, ma migliorano anche il loro stile di vita, riducendo l'impatto psicologico negativo.

Item Type:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Scienze > Ottica e Optometria Ord. 2013
Uncontrolled Keywords:Colore, acromatopsia, lenti a contatto
Subjects:Area 02 - Scienze fisiche > FIS/07 Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
Codice ID:61126
Relatore:Ortolan, Dominga
Correlatore:Aldegheri, Irene
Data della tesi:September 2018
Biblioteca:Polo di Scienze > Dip. Fisica e Astronomia "Galileo Galilei" - Biblioteca
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:Yes

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record