Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Miotello, Silvia (2006) Studio di alcuni trattamenti illeciti nella fase finale del ciclo d'ingrasso di bovini da carne. Effetto sulle prestazioni produttive infra-vitam e sul comportamento alimentare e sociale degli animali. [Laurea specialistica biennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
358Kb

Abstract

La sperimentazione, svolta nell’ambito di un progetto finanziato dal Ministero della Salute, ha inteso valutare gli effetti di un uso non terapeutico di desametasone e dello stesso principio attivo associato ad estradiolo nella fase finale del ciclo d’ingrasso di 24 bovini da carne. Il protocollo sperimentale ha preso in considerazione indicatori zootecnici come le prestazioni produttive infra-vitam (accrescimento, ingestione) e il comportamento alimentare e sociale, con lo scopo di determinare un criterio di identificazione degli animali trattati. La prova si è svolta nei mesi di novembre e dicembre 2005 e gli animali sono stati assegnati a tre diversi gruppi sperimentali. Il primo gruppo non ha ricevuto nessun trattamento ( tesi C), al secondo gruppo è stato distribuito desametasone per os (tesi D) e al terzo gruppo è stato somministrato desametasone in associazione con estradiolo intramuscolare (tesi DE). Il desametasone è stato distribuito giornalmente in mangaiatoia agli animali (1ml/capo/giorno per 43 giorni) mentre l’estradiolo è stato somministrato tre volte nell’arco della prova ad intervalli di quindici giorni (4ml/capo). Durante la prova gli animali sono stati pesati e sono stati rilevati settimanalmente i consumi alimentari; si sono così determinati gli accrescimenti medi giornalieri. Inoltre sono stati osservati il comportamento e la selezione alimentare, il comportamento sociale e la frequenza respiratoria. Ulteriori rilievi hanno permesso di considerare la consistenza e la composizione particellare delle feci. I dati sperimentali sono stati elaborati mediante un modello statistico lineare. I risultati osservati non hanno messo in evidenza significative differenze tra le tre tesi a confronto praticamente per tutti i parametri considerati. Sulla corrispondenza tra le performance di crescita rilevate per il controllo e i due trattamenti ha sicuramente giocato un ruolo importante il protocollo sperimentale che ha previsto un periodo di trattamento molto breve e ad una fase molto avanzata del processo di accrescimento degli animali. I rilievi del comportamento alimentare e sociale degli animali hanno visto un netta prevalenza della variabilità individuale entro ciascun box. Anche la frequenza respiratoria o l’analisi delle feci si sono dimostrati del tutto inefficaci per individuare gli animali trattati rispetto ai soggetti di controllo. - The study was carried out in the contest of a plan financed by Ministero della Salute. It aimed at evaluating the effects of an illegal dexamethasone treatment and the same compound in association with estradiol in 24 finishing bulls. The experimental protocol considered infra-vitam performances (growth performance and feed intake) and alimentary and social behaviour to determine criteria to identify treated animals. The trial took place in November and December 2005 and animals were assigned to three experimental thesis. One group did not receive any treatment (thesis C), another group received oral dexamethasone (thesis D), and the third was supplied with oral dexamethasone in association with intramuscular estradiol (thesis DE). Dexamethasone was provided to the bulls every day (1ml/calf/day for 43 days) while estradiol was administered three times at fifteen days intervals (4ml/calf). During the experimental period the animals were weighted and dry matter intake were weekly assessed to determinate animals average daily gain. Alimentary behaviour, chemical composition and selection of feed, social behaviour and respiratory frequency were also studied. Moreover consistency and particle composition of feces were analyzed. The experimental data were elaborated through a statistical linear model. Results showed that the treatments did not significantly affect considered parameters. The lack of significant results may be due to short period of administration and the animals that were in a late finishing phase. The outcomes of the alimentary and social behaviour observations have shown a clean prevalence of the individual variability. The study of respiratory frequency and the analysis of the feces have also demonstrated being ineffective criteria to identify treated animals

Item Type:Laurea specialistica biennale
Corsi di Laurea specialistica biennale:Facoltà di Agraria > Scienze e tecnologie animali
Uncontrolled Keywords:Trattamenti illeciti, Bovini da carne
Subjects:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/18 Nutrizione e alimentazione animale
Codice ID:618
Relatore:Cozzi, Giulio
Data della tesi:2006
Biblioteca:Polo di Agripolis - Legnaro > C.I.S. di Agripolis - Biblioteca "Pietro Arduino"
Collocazione:ZOO 43
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record