Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione | Spostati sulla ricerca | Vai al menu | Contatti | Accessibilità

logo del sistema bibliotecario dell'ateneo di padova

Cottini, Martina (2019) Differenze di energia di eccitazione tra stati analoghi in nuclei speculari di massa A=30-40 / Excitation energy differences between analog states for mirror nuclei with mass A=31,35,39. [Laurea triennale]

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF
1280Kb

Abstract

Protoni e neutroni possono essere considerati come due stati della stessa particella, il nucleone. Grazie a questo concetto è stato introdotto il concetto di isospin t ⃗. La simmetria di isospin implica che livelli di energia di eccitazione di due nuclei speculari siano identici, se si considera solamente l'interazione nucleare. Aggiungendo l'interazione elettromagnetica tale simmetria viene violata. In questo lavoro di tesi si sono studiate le Mirror Energy Differences (MED)per nuclei con massa A=31, 35, 39 e t ⃗=1/2 , ossia le differenze di energia di eccitazione tra stati analoghi di coppie di nuclei speculari. Prendendo come base di partenza il modello a shell e utilizzando un programma di ultima generazione, ANTOINE, per la soluzione dell'equazione di Schrödinger, sono state calcolate le MED tenendo conto di diversi contributi: un termine di monopolo, uno di multipolo, termini dovuti alla correzione di particella singola e un termine di non conservazione dell'isospin. Si sono quindi confrontati questi risultati con i valori sperimentali. In questo modo è possibile indagare la struttura nucleare e gli effetti di non conservazione dell'isospin. / Protons and neutrons can be seen as different states of the same particle, nucleon. Thanks to this, it was introduced the concept of isospin t ⃗. As a consequence of sospin symmetry, levels of excitation energy for a pair of mirror nuclei are equal, only considering the nuclear interaction. Adding the electomagnetic interaction, this symmetry is broken. This paper contain the study of Mirror Energy Differences (MED) for nuclei with mass A=31, 35, 39 and t ⃗=1/2 ,i.e. excitation energy differences between analog states for pair of mirror nuclei. Considering the shell model and using an advanced programm, ANTOINE, for solving the Schrödinger equation, MED can be computed taking into account different factors: a monopole term, a multipole term, terms for the single particle correction and a term of isospin non conservation. These results are compared with the experimental value. In this way, it is possible to study the nuclear structure and the isospin non conservation.

Item Type:Laurea triennale
Corsi di Laurea Triennale:Scuola di Scienze > Fisica
Uncontrolled Keywords:mirror, shell, eccitazione, nuclei, energia, stati, mirror, shell, excitation, nuclei, energy, states
Subjects:Area 02 - Scienze fisiche > FIS/04 Fisica nucleare e subnucleare
Codice ID:62588
Relatore:Lenzi, Silvia Monica
Data della tesi:March 2019
Biblioteca:Polo di Scienze > Dip. Fisica e Astronomia "Galileo Galilei" - Biblioteca
Tipo di fruizione per il documento:on-line per i full-text
Tesi sperimentale (Si) o compilativa (No)?:No

Solo per lo Staff dell Archivio: Modifica questo record